Home / Bidda dei famosi / Antonella Clerici, la video-dedica per subiddanoesu

Antonella Clerici, la video-dedica per subiddanoesu

L’ennesima  dimostrazione d’affetto per il nostro/vostro blog  ci giunge inaspettata,  stavolta la clamorosa e gradita dedica ci viene fatta nientemeno che dalla conduttrice italiana più in voga del momento: Antonella Clerici. La star televisiva ,appena  reduce dal successo di Sanremo 2010, dove ha fatto registrare ascolti superiori persino a quelli di Paolo Bonolis, ha speso per noi parole davvero dolci ed incoraggianti. Da parte nostra  un sincero grazie ad Antonella  e un abbraccio  al nostro Padre Pux che  ha reso possibile  questa bella sorpresa!

antonella clerici

L’Antonella nazionale è stata ospite della serata di beneficienza, organizzata dall’Associazione Amici di Nostra Signora del Buon Consiglio, il 13 marzo scorso, presso il teatro Augustinianum in Roma, manifestazione che ha visto oltre 400 partecipanti, nata con lo scopo principale di raccogliere fondi e presentare il progetto “dopo di noi” destinato alla comunità per disabili “il Gabbiano” di Oristano. Nella serata si è esibita in concerto la Big Bomb Band di Giordano Lai, diretta in alcuni brani dal celebre maestro Roberto Pregadio (per tantissimi anni colonna della trasmissione tv “La Corrida”).

Cos’è il Centro “Il Gabbiano”?

“Il Gabbiano” è un centro diurno che accoglie quotidianamente circa 30 disabili della città di Oristano, della Provincia come anche di altri paesi delle Province sarde vicine. Sorto nel 1984, il Centro è diventato un punto di riferimento per i disabili e per le loro famiglie, che possono confidare in un’accoglienza professionalmente competente e, allo stesso tempo familiare. Il Centro vive grazie ad alcune convenzioni con i Comuni, ma anche grazie al sostegno della Diocesi di Oristano e, ancor più, della Congregazione dei Figli dell’Immacolata Concezione, che lo ha sempre gestito direttamente. Sperare in un futuro sereno per i propri figli, è il desiderio naturale di ogni genitore. Per i familiari di persone con disabilità questo desiderio si traduce in una domanda: “Cosa sarà dopo di noi?” Negli ultimi anni si è fatta sempre più viva l’esigenza e l’urgenza di dare un seguito all’attività del “Gabbiano”, realizzando una piccola comunità residenziale per un’accoglienza prolungata, soprattutto in presenza di situazioni familiari particolarmente delicate. Il progetto “Dopo di noi” costituisce, di fatto, il completamento dell’opera attualmente svolta dal “Gabbiano”, e si propone di prendersi cura di quei disabili che alla morte dei genitori restano soli, oppure necessitano di un accompagnamento che aiuti la famiglia di origine ad individuare le soluzioni più adeguate a garantire una buona qualità di vita ai figli, quando non saranno più in grado di occuparsene. Attualmente non esistono, in Sardegna, strutture che si prendano cura delle persone diversamente abili in assenza dei genitori o di parenti: il “Dopo di noi” di Oristano sarebbe la prima, e costituirebbe un ulteriore segno della premura e vicinanza a queste persone e alle loro famiglie.

  • claudio

    Bella ragazzi complimenti a voi e padre Pux.Le sorprese non finiscono mai con voi, grazie di tutto.

  • Anonimo

    Ahahahahah grandi!!!!!!!

  • Emigrato

    Ma tutte queste sorprese???ma quanti agganci avete?:-) un saluto alla bidda

  • Fulvia

    che sorpresa!Lo staff e Padre Pux siete troppo forti, complimenti!!

  • valentino

    complimenti..sicuramente un buon motivo per farsi conoscere sempre di più..ciaoo

  • claudio

    e questo è niente…! bolle altro in pentola…
    per seguire le iniziative dell’Associazione Amici NSBC visitate il sito http://www.amici-nsbc.eu e iscirvetevi al gruppo di facebook AMICI NSBC. vi aspettiamo. ciao

  • Mina

    Dopo di noi?……. un unica speranza, la serenità dei nostri figli qualsiasi sia il loro divenire.
    Grazie Pux perchè il vostro riferimento dona sostegno materiale e spirituale a tanti…. AUGURI……

  • La Clerici sul blog di Villanovaforru
    Domenica 28 marzo 2010
    Villanovaforru
    Il caloroso saluto della regina dei fornelli e dell’ultimo Sanremo per il blog e il paese di Villanovaforru. Da alcuni giorni nel sito de “Su Biddanoesu” è stato pubblicato un video speciale: i saluti e gli auguri di Antonella Clerici che ha partecipato ad una manifestazione di solidarietà a Roma organizzata da padre Giuseppe Pusceddu. (an.pin.)