Home / Notizie / Cronaca / Tumore al polmone, una nuova speranza viene da Villanovaforru

Tumore al polmone, una nuova speranza viene da Villanovaforru

Congelare il cancro al polmone per distruggerlo con  aghi che entrano nel cuore della massa tumorale e la raffreddano sino a 41 gradi sotto zero per provocare uno shock termico tale da uccidere le cellule maligne.

Il primo caso in Italia di operazione riuscita porta la firma del radiologo-interventista Claudio Pusceddu, nativo di Villanovaforru, che con il chirurgo Renato Versace l’ha eseguita la scorsa settimana presso l’ospedale Businco di Cagliari su un cinquantasettenne cagliaritano, affetto da carcinoma polmonare.

Particolare procedura che viene chiamata crioablazione, di cui il nostro compaesano risulta una dei maggiori esperti in campo nazionale. I vantaggi della crioterapia nella chirurgia toracica sono dati dalla possibilità di eseguire una riduzione parziale o totale della massa tumorale, ove non fosse possibile procedere con un intervento chirurgico tradizionale.

Operazione che, al momento, negli stadi iniziali rappresenta ancora il miglior trattamento in termini di sopravvivenza post-chirurgica. Si aprono, quindi, nuove frontiere nel trattamento del tumore polmonare e dai canali di questo blog ci teniamo a manifestare orgogliosamente tutto il nostro apprezzamento e incoraggiamento per l’opera di Claudio Pusceddu  e la sua equipe medica.

Chi è Claudio Pusceddu?

Il dottor Claudio Pusceddu è nato nel 1958 a Villanovaforru , è sposato ed ha 2 figli. Si è laureato  in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Cagliari; nello stesso ateneo  ha conseguito la specializzazione in Radiologia Diagnostica e Scienza delle Immagini (1994) e Oncologia Medica (2001).
Dal 1991 presta la sua opera presso il Dipartimento di Radio-Oncologia dell’ospedale oncologico “A. Businco” di Cagliari dove negli ultimi anni ha maturato una notevole esperienza  riguardo alcune metodiche di radiologia interventistica extravascolare utilizzate nella cura dei tumori, tra cui la TERMOABLAZIONE con radiofrequenza, la CRIOABLAZIONE, L’OSTEOPLASTICA nelle metastasi ossee, e la combinazione di alcune delle procedure elencate.
Il dr. Claudio Pusceddu e la sua equipe si occupano anche di problematiche riguardanti patologie benigne quali l’ernia discale, la sindrome faccettale e l’algia articolare su base degenerativa, con buoni risultati. Tali prestazioni riguardano non più del 5-6% dell’attività totale svolta dal Dr. Pusceddu che dedica la maggior parte del suo tempo a problematiche cliniche riguardanti il paziente oncologico.